La transizione energetica verso un azzeramento delle emissioni di CO2 a metà secolo non può fare a meno di un contributo più forte da parte delle industrie pesanti, come quelle che producono cemento e acciaio. E i Paesi del G7 – Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti più Unione Europea – devono […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.