Nei massimali di costo indicati dal decreto sui Requisiti tecnici per l’accesso al Superbonus (per gli interventi in cui l’asseverazione può essere sostituita da una dichiarazione del fornitore o dell’installatore), bisogna escludere i costi per la posa in opera di prodotti e tecnologie. Il chiarimento è arrivato da una domanda-risposta tra Finco (la federazione che […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.