Estendere l’utilizzo dei crediti d’imposta maturati nell’ambito del Superbonus e degli altri bonus edilizi in compensazione, con F24 fino al sesto periodo di imposta successivo a quello di competenza. È una delle proposte avanzate dal Consiglio nazionale dei commercialisti nel corso di una audizione tenutasi la settimana scorsa presso la commissione Finanze del Senato. “Questa soluzione operativa ha […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.