Dopo la firma al cosiddetto decreto Asseverazioni, il ministero dello Sviluppo economico ha annunciato che anche il decreto Requisti tecnici ha avuto il via libera da tutti i ministeri coinvolti ed è stato bollinato e inviato alla Corte dei conti, per andare poi in Gazzetta ufficiale ed entrare in vigore. Il decreto è qui sotto, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.