“Circa 80 dei 120 milioni di stufe e caldaie installate in Europa sono obsoleti. Avviando un sistema di etichettatura di questi 80 milioni di caldaie già installate, molte delle quali hanno superato la durata tecnica prevista, avremmo la possibilità rendere ancora più evidente per i consumatori l’inefficienza della propria caldaia evidenziando, indirettamente, i vantaggi di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.