L’era post-litio ancora non si vede all’orizzonte. È questa la conclusione cui sono giunti i ricercatori dell’Istituto tedesco Helmholtz di Ulm (HIU) e del Technion-Israel Institute of Technology. Non solo, secondo i partecipanti al convegno di tre giorni sul futuro dell’accumulo elettrochimico, “la ricerca di tecnologie post ioni di litio è sbagliata nella sua essenza”. […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.