“Dobbiamo lavorare per una robusta transizione energetica”: così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha introdotto “uno dei tre pilastri” del rilancio dell’Italia nel discorso tenuto al termine dei cosiddetti “Stati generali”, in cui varie personalità del mondo imprenditoriale, culturale, sociale e accademico hanno discusso su come rilanciare il Paese nell’era post-pandemia. Accanto alla transizione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.