“Il ricorso è fondato e merita accoglimento” in quanto il “parere è comunque carente di motivazione.” Lo afferma la sentenza con cui il Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) del Veneto ha accolto il ricorso di un ristoratore di Lazise, un pittoresco comune affacciato sul Lago di Garda, contro la Soprintendenza per le Belle Arti di Verona, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.