La SEN sarà “un piano clima/energia” che adeguerà le azioni sulle tre direttrici della precedente: azzerare il gap dei prezzi dell’energia rispetto al resto d’Europa, raggiungere i nuovi target ambientali al 2030 e al 2050 senza creare eccessivi costi e garantire la sicurezza del sistema energetico. Al centro c’è il gas, mentre le rinnovabili dovranno […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.