La Regione Puglia ha presentato una delibera di giunta con cui si assegnano 110 milioni di euro da fondi comunitari per la riduzione del disagio abitativo. Saranno risanati 1.973 alloggi del patrimonio pubblico dell’Arca – Agenzia regionale per la casa e l’abitare. Le abitazioni a cui è stata data la precedenza sono in vari quartieri […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.