Secondo i dati riportati dal GSE, il contatore delle fonti rinnovabili non fotovoltaiche ha indicato, lo scorso 28 febbraio, un costo indicativo medio di 5,268 miliardi di euro. E’ dunque sostanzialmente stabile rispetto al mese precedente, rispetto al quale si registra un aumento di soli 3 milioni. Nel medio periodo, come mostra il grafico, è […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.