Banca europea per gli investimenti (Bei), UniCredit e UniCredit Leasing mettono a disposizione 500 milioni di euro per le piccole e medie imprese italiane (Pmi). Tre le linee di credito: imprenditoria femminile (200 milioni), Industria 4.0 (200 milioni) e progetti che contrastano il cambiamento climatico (100 milioni). A darne notizia è una nota stampa della […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.