Snellire le procedure burocratiche per le richieste di incentivo per gli interventi di efficientamento, e ripristinare tempestivamente lo “sconto immediato in fattura” e la possibilità per i clienti di cedere il credito maturato per l’installazione di impianti fotovoltaici. Queste le due principali proposte di AssoESCo, contenute in una lettera al Ministro dello Sviluppo economico Stefano […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.