La richiesta della  Regione Puglia di una cauzione a garanzia della realizzazione di un impianto a rinnovabili, prevista dalla legge regionale 31/2008 (art. 4, comma 2, lettera c), è del  legittima? Con una recente sentenza (14/2018 allegata in fondo all’articolo), la Corte Costituzionale ha sciolto i dubbi che avevano spinto il Tar della Puglia a […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.