Si avvicina la scadenza, fissata per il 30 aprile, per l’invio delle richieste di accesso al bando per la progettazione degli interventi di rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici, con priorità agli edifici scolastici e alle situazioni di particolare rischio (amianto friabile). Il finanziamento – lo ricordiamo – copre integralmente o parzialmente, i costi di progettazione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.