L’Autorità propone, con l’introduzione di prezzi negativi sul mercato elettrico, di sospendere gli incentivi alle rinnovabili nelle ore di prezzo negativo, consentendone il recupero solo al termine del periodo incentivato. Per G.B. Zorzoli un intervento retroattivo che contraddice le indicazioni dell’UE.

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.