Il mercato fotovoltaico europeo ha ripreso a correre negli ultimi mesi, tanto da superare le previsioni iniziali di SolarPower Europe (SPE) per il 2018. Grazie in parte alla decisione di Bruxelles di cancellare i dazi e il prezzo minimo d’importazione (MIP, Minimum Import Price) su celle e moduli solari al silicio cristallino fabbricati in Cina: […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.