Nel quadriennio 2017-2020, con una media di 12,6 GW installati ogni anno, in Europa saranno aggiunti oltre 50 nuovi GW di eolico, che porteranno la potenza cumulata a 204 GW. Fornendo il 16,5% della domanda elettrica europea, l’eolico ruberebbe così all’idroelettrico il titolo di più importante fonte rinnovabile. Da questa crescita, però, l’Italia rischia di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.