Il Gse ha deciso di adottare il Sistema pubblico di Identità digitale (Spid), in modo da garantire accessi più rapidi e sicuri alla sua area clienti (che conta oltre 700.000 accessi mensili). Lo riferisce lo stesso Gse in una nota, spiegando che da oltre un anno ha avviato un processo di trasformazione digitale volto a […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.