Programmare gli interventi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) potrebbe essere più complesso del previsto, perché non tutti i costi del personale sono ammissibili ai finanziamenti europei. A chiarire questi aspetti è una circolare della Ragioneria generale dello Stato, pubblicata dal ministero delle Finanze, che stabilisce modalità, condizioni e criteri in base ai […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.