Obiettivi più ambiziosi, tutela del lavoro nella transizione energetica e più investimenti pubblici. Sblocco delle rinnovabili e dell’autoconsumo, ma anche spinta sulle nuove infrastrutture gas. Questi in sintesi gli auspici per il Piano nazionale energia e clima (PNIEC), portati in audizione alla Commissione Attività produttive della Camera da Cgil, Cisl e Uil venerdì (video e […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.