L’Unione Europea, si sa, è in crisi di crescita, indecisa se diventare una nazione, o semplicemente un “coordinatore” di Stati che mantengono gran parte della loro sovranità. Se c’è però un settore in cui sarebbe bene che l’Ue diventasse uno “Stato” è quello delle energie rinnovabili. Finora, infatti, l’Unione si è limitata a stabilire obbiettivi […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.