“Signor Ministro, nel felicitarmi con Lei per il prestigioso incarico a nome del Coordinamento Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica (FREE), un’Associazione che raccoglie attualmente, in qualità di Soci, 24 Associazioni in toto o in parte attive in tali settori, ed è pertanto la più grande Associazione del settore presente in Italia, mi corre l’obbligo di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.