Il recepimento della direttiva sulle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) promette di dare un nuovo impulso alla creazione in ambito energetico di cooperative o soggetti del terzo settore. Da un lato il modello cooperativo ha nei suoi soci la base a cui attingere per finanziarsi, dall’altro le piattaforme di crowdfunding operano con analogo modello di business […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.