Terna, alla luce dell’attuale situazione di emergenza e in accoglimento delle richieste degli operatori elettrici, ha comunicato sul proprio sito che il passaggio in esercizio della nuova modalità di invio degli ordini di dispacciamento è rinviato a data da stabilirsi. Sarà cura del gestore di rete comunicare in tempo utile il nuovo calendario di attuazione. […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.