Il Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto ha bandito otto gare per l’assegnazione in concessione del diritto d’uso su canali e condotte per 30 anni, ai fini della realizzazione di impianti idroelettrici “indicativamente” fino a 500 kW. I bandi hanno un valore complessivo di 52,6 milioni di euro più Iva e il termine per […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.