Tra i circa 500 emendamenti al decreto Milleproroghe considerati prioritari dai gruppi parlamentari, ci sono diversi testi che toccano temi energetici. Il Milleproroghe, ricordiamo, è ancora in esame alla Camera in prima lettura e deve essere convertito entro il primo marzo. Di particolare rilevanza i seguenti testi: 12.137 (Luca Sut, M5S) per la proroga al […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.