Centotrentadue impianti, per 332 MW di potenza, per un valore di circa 1,5 miliardi di dollari. Questi i numeri della procedura per la cessione di asset fotovoltaici del gruppo RTR Rete Rinnovabile, avviata questa settimana dalla private equity internazionale Terra Firma. Gli impianti si trovano in diverse regioni italiane e la cessione dovrebbe completarsi entro […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.