Lavori in corso per la revisione delle zone del mercato elettrico italiano, in attuazione del regolamento Ue 2015/1222 con le linee guida per l’allocazione della capacità e la gestione delle congestioni elettriche, noto con l’acronimo Cacm. Come noto, l’Autorità per l’energia, con la delibera 496/2017, aveva spostato al 2019 l’attuazione, fissando come deadline per l’approvazione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.