Il Pun nel 2020 tocca il valore più basso mai registrato dall’avvio della borsa elettrica, pari a 38,92 €/MWh (-25,6% sul 2019), seguendo una tendenza comune a tutte le principali quotazioni elettriche europee. Lo scrive il Gme nella consueta newsletter mensile (in basso), dove afferma che la dinamica ribassista del Pun, cominciata già dal secondo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.