Il record nell’uplift per finanziare i servizi di rete nei mesi del lockdown “è ascrivibile solo in parte alla significativa riduzione dei consumi elettrici determinata dalle misure di contenimento dell’epidemia da Covid-19” . “Lo scenario di bassi prezzi nel mercato del giorno prima e nel mercato infragiornaliero che ha caratterizzato il primo semestre dell’anno in […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.