Il mercato europeo del carbonio (EU-ETS, Emissions Trading Scheme) è sempre più vicino alle ipotesi di riforma avanzate negli ultimi mesi. La Commissione Ambiente del Parlamento europeo, infatti, ha approvato una serie di emendamenti alla proposta di direttiva ETS presentata da Bruxelles a luglio 2015. La direttiva coprirà la quarta fase dello schema (2021-2030) con […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.