Si dice che quello che accade negli Usa, prima o poi avviene anche in Europa e poi nel resto del mondo. Se è così anche in campo energetico, chi si occupa di produzione di energia eolica può tirare un sospiro di sollievo: la salute dell’eolico americano è molto buona, e le sue prospettive, almeno a […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.