Quasi un terzo del traffico totale in molte città italiane è dovuto al trasporto delle merci, spesso effettuato in maniera irrazionale e con mezzi inquinanti e inefficienti. Ma tra innovazioni della logistica e veicoli a impatto ridotto qualcosa sta cambiando. Uno sguardo ad alcune buone pratiche.

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.