L’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) ha bocciato il concorso di idee indetto dal Miur “Scuole innovative“, emanato per la progettazione e la realizzazione di cinquantuno scuole, poiché non sono stati indicati i requisiti dei progettisti. Nello specifico, con la delibera n. 185 del 21 febbraio 201, giunta in risposta a una richiesta di chiarimento da parte […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.