Arrivata nel novero dei mercati importanti per il fotovoltaico tardi e con una crescita graduale, la Francia si sta rivelando promettente per il settore, grazie agli impegni di questo governo e della sua ministra dell’Energia, Ségolène Royale. Per i prossimi 3 anni, infatti, oltralpe il settore avrà una certa quantità di lavoro garantito anche solo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.