Violare la sicurezza di un inverter fotovoltaico “in pochi minuti”, come ha dichiarato TÜV Rheinland, è il compito portato a termine con successo dagli esperti informatici della multinazionale tedesca di servizi alle imprese, che hanno testato diversi modelli in commercio, in modo da verificare la loro “tenuta” a eventuali cyber-attacchi. La nota diffusa dalla società […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.