Nei corridoi dei centri decisionali europei e di rappresentanza del settore fotovoltaico continentale è in corso un duello. Oggetto del contendere è l’etichettatura ecologica dei moduli fotovoltaici. Può sembrare una questione meramente tecnica, ma la posta in gioco è la più importante della nostra era: il difficile equilibrio fra lo sviluppo economico e la tutela […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.