Una sentenza del Tar Lazio segna una tappa importante in relazione all’interpretazione delle dichiarazioni rese dagli operatori in sede di accesso agli incentivi Gse, annullando il provvedimento del Gse che negava gli incentivi a un impianto idroelettrico da oltre 2.000 kW di capacità, situato in Lombardia. In particolare, il tribunale ha confermato un interpretazione opposta […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.