Quattro anni dopo il via libera iniziale di Bruxelles, il Tribunale dell’Unione europea ha annullato la decisione con cui la Commissione Ue aveva approvato il mercato della capacità  istituito dalla Gran Bretagna. Era il 23 luglio 2014 quando i commissari europei avevano stabilito di non sollevare alcuna obiezione contro il sistema di sussidi per il […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.