L’eolico italiano si trova da diverso tempo a fronteggiare alcuni ostacoli che stanno frenando il suo sviluppo. Il primo pensiero non può che andare all’attesissimo decreto sulle fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico, che ha avuto venerdì il via libera dalla Commissione UE , ma  che come ricordato più volte rischia di entrare in vigore senza nemmeno […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.