Dal mese scorso è partita la sperimentazione di Terna per alcuni progetti pilota che vedono la generazione distribuita, inclusa quella da fonte rinnovabile, poter accedere al Mercato del Servizio di Dispacciamento (MSD). L’iniziativa, che si inquadra nel ben più vasto ambito di riforma del Dispacciamento, prevista dall’Autorità per l’energia nel piano di attività 2015-2018, è […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.