La Giunta della Provincia autonoma di Bolzano ha pubblicato le direttive per la posa in opera di sistemi di scambio termico con il sottosuolo a circuito chiuso, che sostituiscono la normativa precedentemente in vigore abolendo il divieto per la posa in opera di sonde geotermiche all’interno dei confini dell’area servita da un impianto di teleriscaldamento. […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.