Il mercato italiano delle rinnovabili in market parity è partito, gli economics sono favorevoli, anche per l’aumento previsto dei prezzi elettrici. Lo hanno capito anche le utility, che iniziano a muoversi accanto a fondi di investimento e trader nel mondo dei progetti non incentivati e che saranno avvantaggiate dall’integrazione verticale. Se vogliamo raggiungere gli obiettivi […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.