Secondo il grande biologo Edward O. Wilson l’umanità dovrebbe abbandonare alla natura il 50% del pianeta, evitando ogni tipo di attività in quella metà. Questo vorrebbe dire trasferire nelle città, in cui si concentreranno sempre più umani, buona parte delle attività che ora si svolgono in campagna. Vanno in questa direzione, ad esempio, i vari […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.