Con l’obiettivo di diventare il primo impianto mondiale a produrre pannelli fotovoltaici bifacciali di tipo HJT (Heterojunction technology), lo stabilimento catanese di 3SUN è pronto ad avviare la sua riconversione industriale con un investimento complessivo da 80 milioni di euro, in parte finanziato dal programma europeo Horizon 2020 e in parte dal ministero dello Sviluppo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.