C’è “un contrasto” tra l’orientamento espresso dall’Agenzia nella circolare n. 36/E del 19 dicembre 2013, che inquadra i proventi da cessione del diritto di superficie nell’articolo 67 del Testo unico delle imposte sui redditi, e la giurisprudenza della Corte di Cassazione espressa con la sentenza n. 15333 del 2014, che invece li esclude. Per questo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.