Per costituire un diritto di superficie su un terreno agricolo allo scopo di realizzare un impianto fotovoltaico va applicata l’imposta di registro con aliquota del 9% anziché del 15%; lo ha stabilito la Corte di Cassazione in una recente ordinanza (n. 3461/2021 allegata in basso). Nel caso specifico, il notaio (nel 2010) aveva autoliquidato l’imposta […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.