Come è noto, con la fine degli incentivi realizzare in Italia parchi fotovoltaici destinati all’immissione in rete, anziché all’autoconsumo, è diventato proibitivo. Competere alla pari con le altre fonti sul mercato all’ingrosso è infatti ancora molto difficile, dato che, nonostante il grande calo del prezzo dei moduli, i costi di generazione da FV nel nostro […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.