È stato firmato, con più di tre anni di ritardo, il decreto di costituzione del Fondo nazionale per l’efficienza energetica. Il fondo, secondo il decreto che lo ha istituito, doveva essere reso operativo entro il 17 ottobre 2014. Il provvedimento attuativo dovrà ora passare al controllo preventivo della Corte dei Conti prima di essere pubblicato […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.